Torre di raffreddamento

Torre di raffreddamento adiabatica

Il raffreddamento industriale, cioè la dispersione del calore prodotto da un processo produttivo e dai macchinari ad esso collegati, è essenziale per ottimizzare il ciclo stesso ed evitare i possibili problemi tecnici e/o ambientali derivanti dal surriscaldamento dell'infrastruttura.



Cos'è e come funziona una torre di raffreddamento adiabatica


È un sistema di dissipazione del calore che utilizza la tecnica del raffreddamento ad aria, umidificandola all'ingresso del circuito ottimizzando e potenziando l'intero processo. I refrigeratori adiabatici funzionano come refrigeratori a secco per la maggior parte dell'anno. Utilizzano acqua per il raffreddamento adiabatico dell'aria di aspirazione solo quando la temperatura dell'aria ambiente o il carico di raffreddamento è elevato (temperature superiori a +35 gradi Celsius).
In modalità adiabatica, questi sistemi integrano un processo in due fasi:

- l'evaporazione dell'acqua viene utilizzata per raffreddare l'aria che entra nel dispositivo di raffreddamento, spruzzandola sul flusso o diffondendola su un mezzo attraverso il quale essa passa;
- l'aria raffreddata passa su una bobina alettata convenzionale raffreddata a secco, aumentandone la capacità di raffreddamento. Durante il pre-raffreddamento ad aria, tutta l'acqua evapora.

Quali sono le differenze tra una torre di raffreddamento e un condensatore adiabatico?

Le torri di raffreddamento evaporative sono il modo più efficiente dal punto di vista energetico per raffreddare l'acqua. Funzionano facendo evaporare una piccola parte del liquido circolante che, a su a volta, raffredda la quantità rimanente. Per proteggersi dalla legionella, il sistema deve essere trattato e mantenuto regolarmente. I costi del trattamento dell'acqua e dell'acqua sono inferiori a quelli di una torre di raffreddamento evaporativa; tuttavia, i costi energetici sono più elevati. I costi operativi complessivi possono, in determinate condizioni, essere inferiori a quelli di una torre di raffreddamento evaporativa.

Una torre di raffreddamento adiabatica è efficiente quanto una torre di raffreddamento evaporativa?

La torre di raffreddamento evaporativa rappresenta il modo più efficiente per raffreddare l'acqua. Una torre di raffreddamento adiabatica richiederà tra il 50 e il 100% in più di energia e occuperà quasi il doppio della superficie piana rispetto a una torre di raffreddamento evaporativa.

Qual è il costo operativo di un raffreddatore adiabatico rispetto a quello di una torre di raffreddamento evaporativa?

Dipende dal tipo di torre di raffreddamento evaporativa. Generalmente, rispetto a una torre di raffreddamento aperta, un refrigeratore adiabatico offre costi operativi inferiori, ma il consumo di energia è notevolmente più elevato; tuttavia, quando i costi di trattamento e approvigionamento dell'acqua e la manutenzione sono minori, la torre di raffreddamento adiabatica potrebbe essere considerata un vantaggio.

Una torre di raffreddamento adiabatica è più duratura di una torre di raffreddamento evaporativa?

Una corretta manutenzione dell'installazione e del sistema a cui è collegata garantirà la massima durata e può variare a seconda del luogo.
Ad ogni modo, in linea generale, la durata stimata di una torre di raffreddamento ad aria è compresa tra 20 e 30 anni, mentre quella di un refrigeratore adiabatico può andare da 15 a 20 anni.
Naturalmente ogni sistema ha aspetti positivi e negativi; ciò rende necessario valutare attentamente ed esattamente le esigenze, considerandole nel complesso, al fine di poter scegliere la soluzione migliore.




Hai bisogno di un'offerta o consulenza sulle nostre torri di raffreddamento?

contattaci

PIÙ DI 1000 PROGETTI REALIZZATI IN TUTTO IL MONDO


 

Ricerchiamo agenti per le zone libere!

contattaci
Cdweb _ Web Agency